Archive for the ‘Les Borjs News’ Category

Cinque ragioni per un soggiorno al Les Borjs de la Kasbah

lunedì, luglio 11th, 2011

Quando si tratta di scegliere un alloggio a Marrakech non mancano certo i grandi alberghi internazionali per il turismo tutto compreso e clienti in viaggio d’affari, e non mancano nemmeno le riad di tutti i tipi, la maggior parte non soggette a regolamenti.  Tuttavia, Les Borjs de la Kasbah, con solo diciotto camere, la sua posizione appartata e l’atmosfera esclusiva, è uno dei pochi alberghi boutique di Marrakech.  Aperto nel 2006 dopo un progetto di costruzione e restauro durato tre anni, questo cordiale albergo di lusso è un’oasi di pace e tranquillità, tra il trambusto febbrile per cui Marrakech va così famosa.  Ecco alcune delle ragioni per soggiornare al BK:

1) Posizione. A pochi metri del Palazzo Reale, Les Borjs de la Kasbah si trova nel cuore della Kasbah, all’estremo sud della città vecchia, una bellissima passeggiata dalla piazza centrale di Jemaa el Fna, ma nello stesso tempo abbastanza lontano dalla sua atmosfera vorticosa da risultarne in confronto relativamente tranquillo.

2) La piscina. Un’area di svago appartata ospita una piscina riscaldata di 5m x 10m, una terrazza per prendere il sole e un bar ai bordi della piscina.  Dopo una giornata piena di shopping e visite ai monumenti di Marrakech, potete rilassarvi in terrazza sorseggiando in straordinaria tranquillità un tè alla menta o una bibita ghiacciata.  Qui potete anche prendere un pasto pomeridiano leggero.

3) Il ristorante. Al Le Jasmin, il celebratissimo ristorante dell’albergo, vengono serviti cucina francese moderna e piatti tradizionali marocchini.  Sono disponibili due menu alla carta, tra cui delizie gastronomiche come “Medaglioni di manzo con pastilla di cavolo, verdure ed estratto di foie gra” e “Tagine kefta (polpette di agnello tritato) con uova di quaglia”.  La cucina potrà piacervi tanto che magari vorrete partecipare a uno dei corsi di cucina marocchina del Les Borjs de la Kasbah (link alla pagina del sito web sul corso di cucina).

4) Le terme. L’Arganier, le terme di BK, comprendono un magnifico bagno turco a cupola, tutto rivestito di marmo e, separatamente, una sauna, oltre a due stanze per il trattamento e la zona per rilassarsi.  Dopo un bagno al vapore e una tonificante ripassata, un garbato massaggio da parte di un terapista specializzato è il modo perfetto per scaricare la tensione dei muscoli della schiena, del collo e delle spalle.  Un massaggio ai piedi dopo una spedizione per lo shopping è la perfetta beatitudine!

5) Offerte speciali. Les Borjs de la Kasbah Promuove regolarmente delle offerte speciali.  Per esempio, da adesso fino al 3 settembre 2011, potete soggiornare per quattro notti pagandone solo tre, con un risparmio del 25%!!  Quest’offerta vale anche per gli ospiti a mezza pensione che alla quarta notte possono cenare gratis con il nuovo menu alla carta.

CUCINA FRANCESE e SAPORI MAROCCHINI

lunedì, giugno 20th, 2011

Dal giorno della sua apertura nel 2007, Le Jasmin, il ristorante di BK, fa della qualità della sua cucina un motivo di orgoglio.  Tuttavia, dopo l’ingaggio nei primi mesi di quest’anno di un consulente chef di punta arrivato dalla Francia, i buongustai che scendono al Les Borjs de la Kasbah faranno l’esperienza di una cucina di standard ancora più memorabile.

In febbraio abbiamo invitato Olivier Pichot, ex-capo cuoco del Trianon di Parigi (dove ha vinto due stelle Michelin prima di cedere le redini a un certo Gordon Ramsay) a esaminare i nostri menu, oltre a ogni altro aspetto del catering al Les Borjs de la Kasbah, e di darci dei suggerimenti.  Durante un periodo di tre mesi venne esaminato tutto il funzionamento del ristorante e venne applicato un programma di ulteriore formazione tra cui anche le tecniche necessarie per produrre e servire numerosi stimolanti nuovi menu, sia francesi che marocchini.

Il fine principale della disamina della cucina al Les Borjs non era solo quello di alzare un poco il livello presentando alcuni nuovi piatti leggeri e raffinati, tra cui certi piatti francesi classici, ma di permearli delle inconfondibili influenze delle droghe e delle spezie marocchine.  Oltre al menu che cambia ogni giorno (200 dh) è disponibile una buona scelta di piatti alla carta, tra cui opzioni vegetariane, con le tradizionali specialità locali presentate in un menu marocchino distinto.  Ogni menu reca anche un lessico gastronomico di termini marocchini.

Una cosa da sottolineare è che i menu delle cene vengono cucinati su ordinazione usando, per quanto più è possibile, prodotti freschi di produzione locale.  Presentiamo sotto alcuni esempi di piatti del nostro menu attuale.

* Insalata di gamberoni Riviera con cubetti di ombrina alla griglia, salsa chermoula, asparagi verdi, agrumi e lattuga mista fresca con un’emulsione di agrumi

* Trota dell’Atlante affumicata con formaggio fresco; salmone affumicato, formaggio pecorino, purée di barbabietola e insalata di spezie fresche con pesto e grissini fatti in casa

* Pesce scorpione (rascasse) in salsa aromatica chermoula e crostacei con purée di carciofi fritti in padella alla barigoule e patatine novelle

* Noisettes d’agnello cotte a fuoco lento con fichi e datteri, brodo di tagine con cannella, chutney di zucca, purée di carote con chermoula

* Cartoccio di verdure del mercato in chermoula profumate allo zenzero e limone beldi, servite con riso profumato all’acqua di rose

* Un morbido moelleux di cioccolato con una leggera crema all’uovo alla shibah

* Gazpacho freddo di fragole con basilico e sorbetto di agrumi

Visite reali a Marrakech

Marrakech non è solo una meta popolare per le celebrità che provengono da molti paesi europei e da tutto il mondo, ma è oggetto di grande attenzione da parte di numerose case reali.

Re Mohammed VI fa naturalmente regolarmente visita alla città rosa, un luogo da lui prediletto, e ha recentemente annunciato che vi si terranno in futuro parecchie riunioni di gabinetto.

Già quest’anno tuttavia numerose personalità reali hanno trascorso del tempo a Marrakech, tra cui Carlo e Camilla, che vi si sono recati in marzo, e Re Carlos di Spagna che è venuto in maggio (vedi foto).

L’albergo n. 1 in Marocco, dice TripAdvisor

lunedì, maggio 9th, 2011

Nella sua inchiesta Travellers’ Choice 2011 Les Borjs de la Kasbah è stato classificato da TripAdvisor tra i Migliori 10 Alberghi di Lusso in Africa.

I premi annuali TripAdvisor alla loro nona edizione elencano i migliori alberghi del mondo che si sono guadagnati la menzione basata sulle opinioni di quelli che li conoscono meglio, i clienti stessi.

Potete vedere qui la Lista dei 10.  Les Borjs de la Kasbah appare al 6° posto nella classifica dei migliori alberghi in Africa e il 1° posto in Marocco.  Quest’esito va ad aggiungersi alle inchieste dell’anno scorso da parte di Expedia e TripAdvisor, che hanno inserito BK tra i migliori concorrenti sia in Africa che in Marocco.

Per leggere le recensioni di Les Borjs de la Kasbah cliccare su questo link: http://www.tripadvisor.com/Hotel_Review-g293734-d634355-Reviews-Les_Borjs_de_la_Kasbah-Marrakech.html

Maratona di Marrakech 2011

lunedì, agosto 9th, 2010

Nuovo sito Web per Les Borjs de la Kasbah

giovedì, luglio 29th, 2010

All’inizio di agosto vede il lancio di questo nuovo sito Web per il nostro hotel boutique, Les Borjs de la Kasbah, una caratteristica fondamentale dei quali è la possibilità di verificare la disponibilità ed effettuare prenotazioni online. Un’altra caratteristica è l’introduzione del nostro blog. (continua…)

Les Borjs de la Kasbah – N° 1 in Africa

mercoledì, marzo 17th, 2010

Les Borjs de la Kasbah di Marrakech ha ricevuto un riconoscimento degli alti livelli di soddisfazione dei suoi clienti in un sondaggio mondiale condotto da Expedia.com, l’agenzia di prenotazioni di hotel e viaggi online.

(continua…)